Don Giussani, verso il centenario

Nel 2022 ricorrerà l'anniversario della nascita del fondatore di CL, opportunità di approfondire e di far conoscere la novità che continua a portare nella vita di tanti. Ecco come dare il proprio contributo

Nel 2022 ricorrerà il Centenario della nascita del Servo di Dio don Luigi Giussani (1922-2005). Questo anniversario offre l’opportunità di approfondire e di far conoscere la novità che continua a portare nella vita di tanti, la “vibrazione” della fede che ha trasmesso con la sua proposta, per il bene della Chiesa e della società.

«Come guardare a questa ricorrenza? Non ci interessa tale celebrazione, se non per un motivo essenziale: testimoniare ciò che don Giussani ha generato in noi», ha detto Julián Carrón ai recenti Esercizi della Fraternità di CL, presentando i lavori avviati in vista dell’anniversario: «Cosa c’entra don Giussani con le tante sfide che dobbiamo affrontare? Cosa genera oggi la sua paternità?». A partire da queste domande, è iniziato un cammino in vista di iniziative e progetti che sono in fase di costruzione, a cui si aggiungeranno altre proposte:

Call accademica internazionale. Il Comitato scientifico per il Centenario della nascita di Luigi Giussani ha proposto una Call for papers accademica per invitare studiosi di tutto il mondo a scrivere un saggio sul pensiero di Giussani, in tre principali aree tematiche: teologico-religiosa, filosofico-antropologica, educativo-pedagogica. La Facoltà di Teologia di Lugano, dopo aver organizzato nel dicembre 2017 il Convegno “Luigi Giussani: il percorso teologico e l'apertura ecumenica”, ha assunto la funzione di polo accademico internazionale per promuovere la Call. Le proposte pervenute sono attualmente in fase di valutazione da parte del Comitato scientifico, in vista della pubblicazione dei volumi di saggi e di eventuali ulteriori iniziative.

Premi. La Fraternità di CL ha istituito un Premio internazionale di laurea magistrale e un Premio di laurea dottorale per tesi su don Giussani, al fine promuovere la conoscenza della sua figura e della sua opera. I premi sono riservati a laureati di tutto il mondo che abbiano conseguito una laurea magistrale e a dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo presso un’università italiana o estera. Per scaricare il bando, la locandina e caricare la tesi si può accedere a questo sito: bandotesigiussani.comunioneliberazione.org.

Mostra virtuale. Proposto e curato da Monica Maggioni e Dario Curatolo, il progetto vuole introdurre alla conoscenza di don Giussani con una modalità diretta, semplice e ricca di contenuti. L’esposizione digitale sarà plurilingue, fruibile e condivisibile da singoli e piccoli gruppi in tutto il mondo. È previsto anche un modello di allestimento fisico essenziale in più lingue, che potrà essere utilizzato in occasione di meeting, incontri, iniziative di centri culturali e di comunità.

www.clonline.org. La sezione dedicata a don Giussani si arricchirà di nuovi contenuti: accompagnerà il cammino del Centenario e pubblicherà testimonianze e contributi.

Biografia. Nella primavera del 2022 è prevista la pubblicazione di un ritratto della vita di don Giussani, curato dal giornalista spagnolo Fernando De Haro.

Chiunque voglia progettare momenti e iniziative è invitato a contattare la segreteria del Centenario per una opportuna conoscenza e coordinamento.

Per info, consigli e suggerimenti: centenario@comunioneliberazione.org