Italia - 2021

Gulu, Uganda.

«Tu ci sei per rendere belle le cose»

Italia

Qualche settimana in Uganda per collaborare a un progetto di Avsi con i bambini orfani di Gulu. Un'esperienza che Agnese, liceale, ha raccontato all'Equipe dei professori e degli studenti di GS

Al lavoro nell'orfanotrofio di Gulu
Anna Sangiorgi

La strada di Anna

ItaliaOtello e Daniela Sangiorgi

La testimonianza di due genitori, Otello e Daniela, al Congresso Eucaristico di Matera. Il cammino di loro figlia di fronte alla malattia. E quello che accade per loro e intorno a loro

Anna con i suoi genitori, Otello e Daniela
Giovanni "Felice" Iovinella

Napoli. Il cantiere e le macerie del cuore

ItaliaGiovanni Iovinella

Architetto e da anni impegnato in un laboratorio edile con i ragazzi del carcere minorile di Nisida, Giovanni - ma per tutti "Felice" - ha raccontato la sua storia all'Equipe dei professori e degli studenti di Gs

L'sola di Nisida (©Unsplash/Mario Esposito)
Don Antonio Villa nel refettorio della sua scuola a Tarcento

Don Antonio Villa. «Meno di un minuto»

ItaliaDavide Cestari

Metà della sua vita l'ha trascorsa a Tarcento, in Friuli, dove era arrivato per dare una mano ai terremotati. Non se ne è più andato. Ecco come si raccontava su Tracce nel 2016, a 40 anni dal sisma

Don Villa distribuisce il pranzo ai ragazzi della scuola nata dopo il terremoto
Volontari a Rimini (©Archivio Meeting)

Meeting. «Quello che ho visto io»

ItaliaGiovanni Dinatolo

Pulizie, fast food, servizio d'ordine, mostre... Oltre tremila volontari hanno lavorato a Rimini. Ecco alcuni di loro, nel racconto e nelle immagini di un giovane fotografo

Georgij (©Giovanni Dinatolo)
(Foto Unsplash/Bastien Jaillot)

Il mistero di Giovanna

Italia

La storia dell'affido di una bambina con una grave malattia. E del dialogo con un amico pieno di domande. Una testimonianza dall'ultima assemblea di Famiglie per l'Accoglienza, a giugno. E la risposta di Giorgio Vittadini che guidava l'incontro

Francesco, Antonella, loro figlio e Danil (di spalle)

Ucraina. «Io ho bisogno di te»

ItaliaPaola Bergamini

Nel 2015 le prime vacanze estive per Danil, ucraino, ospitato nell'ambito di un progetto di Famiglie per l'Accoglienza a casa di Antonella e Francesco. Allo scoppio della guerra si scrivono. E lui chiede: «Posso venire?»

La Colletta "permanente" a Guado Tadino (Foto: Paolo Perego)

La colletta tutto l'anno

ItaliaPaolo Perego

Il sogno del “fondo comune” degli italiani arriva fino a oggi. Dal brigadiere al pensionato, alle mamme della scuola: viaggio a Gualdo Tadino, dove il bisogno muove tanti. Perché «non è tutto nero». Da Tracce di novembre

Sergio Ghio

Sergio Ghio. «Eccomi»

Italia

Su Tv2000 una nuova puntata della serie "Eccomi". Questa volta, protagonista è il parroco della "Navicella" a Roma

Andrea Mencarelli

Andrea Mencarelli. «Eccomi»

Italia

La storia della vocazione del giovane sacerdote milanese, raccontata in una puntata della serie "Eccomi" andata in onda su Tv2000

Un momento di presentazione della Scuola Sant'Agostino

Una scuola ecumenica per "costruire un villaggio"

ItaliaMaria Acqua Simi

Diciotto alunni cattolici, copti ortodossi e russi ortodossi. Sono la prima classe della scuola media parentale Sant'Agostino di Cinisello Balsamo, nata dall'amicizia tra famiglie. Per il desiderio di educare cristianamente i propri figli

Foto Associazione Fontana Vivace

Genova. Compagni di viaggio

ItaliaRoberto Perrone

I dieci anni della casa famiglia per minorenni “Fontana vivace”, dove alcune coppie di amici imparano l’apertura all’imprevisto. «E ad accogliere innanzitutto la diversità tra noi» (da "Tracce" di Luglio-Agosto)

Le tre coppie che abitano la casa famiglia ''Fontana vivace''
I monaci benedettini della Cascinazza in preghiera (© Monastero Cascinazza)

Cascinazza. Cinquant'anni come il primo giorno

Italiapadre Sergio Massalongo

Il 29 giugno 1971 nasceva il monastero benedettino alle porte di Milano. Su "Tracce", il priore racconta lo scopo e l’esperienza di questo luogo: una storia in cui «l’origine è ora»

Il monastero di Gudo Gambaredo, alle porte di Milano (© Monastero Cascinazza)
Un momento della performance al Teatro Comunale di Bologna (Foto ©Andrea Ranzi)

L'Atelier dell'errore fa la cosa giusta

ItaliaGiuseppe Frangi

Una straordinaria esperienza di "outsider art" va in scena al Comunale di Bologna. Luca Santiago Mora, anima del laboratorio per ragazzi con disturbi psichiatrici, racconta come è iniziato tutto. E cosa ci fanno oggi tra i grandi dell'arte...

(Foto: Matteo Jorjoson/Unplash)

Milano. «Qui ciascuno è una storia»

ItaliaPaola Ronconi

Da 30 anni l'associazione San Martino si occupa di integrazione e di stranieri. Donne e uomini, arrivati in Italia per una vita migliore o per studiare. Siamo andati a incontrarli. E a conoscere chi li aiuta

La famiglia Mina

«La Grazia a casa mia»

ItaliaAnna Leonardi

Paola e Alberto e la loro famiglia fiorita attorno alla presenza di una figlia disabile. Lei, con la sua docilità, ha costruito tutti. Senza dire una parola. «Era il nostro pass permanente per arrivare subito all’essenziale». Da Tracce di Maggio

Grazia Maria e Cecilia
Novella Scardovi.

Novella. La vita rinata in un incontro

ItaliaGiovanni Bucchi

Casalinga, moglie e madre, che si è lasciata “accogliere" e così ha accolto e trasformato la vita di altri. A 25 anni dalla morte di Novella Scardovi, una celebrazione con il Vescovo di Imola «per guardare la certezza che l'ha sostenuta»

La cerimonia nella Cattedrale di Imola, sabato 8 maggio 2021
Lezione di pasticceria alla Piazza dei Mestieri (Foto: Ivan Fois)

Torino. Fabbrica di sorprese

ItaliaDavide Perillo

Alla Piazza dei Mestieri si insegna a “stare sul lavoro”, anche a ragazzi con storie difficili. Il Covid ha costretto a rivedere tutto, fino a fare lezione su WhatsApp. Ma senza rinunciare al desiderio che «nessuno si perda». Da Tracce di aprile

Foto Unsplash/Bill Oxford

I quindici minuti di Francesco

ItaliaPaola Bergamini

Abilitato per decreto, subito sul campo per visitare a domicilio i malati di Covid. È la storia di un altro giovane medico in tempo di pandemia. E della «cura che il Signore ha per me»

Foto Unsplash/Mehmet Turgut Kirkgoz

Cecilia e i punti di luce

ItaliaPaola Bergamini

Ritrovarsi ad assistere pazienti in un reparto Covid senza neppure il tempo di festeggiare la laurea. Eppure, tra tanta fatica e sofferenza, scoprirsi «presa per mano» da qualcuno. La storia di una giovane infermiera