Storie

Storie - 2021

Víctor Pérez-Díaz, sociologo all’Università di Harvard e alla Complutense di Madrid, alla presentazione della biografia di don Giussani nella capitale spagnola.

Giussani e Leopardi. Fari nella nebbia

IncontriJuan Carlos Hernández

È uno dei grandi studiosi della nostra società, un luogo in costruzione con domande sempre aperte. E dove continua a esistere l’«impulso ad arrivare al sublime», che lui riconosce in due uomini. A colloquio con Víctor Pérez-Díaz

Giovanni "Felice" Iovinella

Napoli. Il cantiere e le macerie del cuore

ItaliaGiovanni Iovinella

Architetto e da anni impegnato in un laboratorio edile con i ragazzi del carcere minorile di Nisida, Giovanni - ma per tutti "Felice" - ha raccontato la sua storia all'Equipe dei professori e degli studenti di Gs

L'sola di Nisida (©Unsplash/Mario Esposito)
Don Antonio Villa nel refettorio della sua scuola a Tarcento

Don Antonio Villa. «Meno di un minuto»

ItaliaDavide Cestari

Metà della sua vita l'ha trascorsa a Tarcento, in Friuli, dove era arrivato per dare una mano ai terremotati. Non se ne è più andato. Ecco come si raccontava su Tracce nel 2016, a 40 anni dal sisma

Don Villa distribuisce il pranzo ai ragazzi della scuola nata dopo il terremoto
Volontari a Rimini (©Archivio Meeting)

Meeting. «Quello che ho visto io»

ItaliaGiovanni Dinatolo

Pulizie, fast food, servizio d'ordine, mostre... Oltre tremila volontari hanno lavorato a Rimini. Ecco alcuni di loro, nel racconto e nelle immagini di un giovane fotografo

Georgij (©Giovanni Dinatolo)
Boris Chersonskij (©Luca Fiore)

«Dio si è fatto uomo. Dire questo sarebbe già abbastanza»

IncontriLuca Fiore

Il nonno dovette bruciare i propri libri per evitare l’arresto. Lui ha dovuto aspettare la Perestrojka per rendere pubbliche le sue liriche. Già ospite al Meeting, il poeta ucraino Boris Chersonskij racconta la sua storia

Chersonskij al Meeting 2022 (©Archivio Meeting)
Dieudonné Nzapalainga sulla papamobile di Francesco a Bangui, nel novembre 2015 (Foto: © Gianluigi Guercia/AFP/Getty Images)

Nzapalainga. La mia pace

IncontriLuca Fiore

Il cardinale del Centrafrica, noto per il suo lavoro in mezzo alla guerra, sarà tra i testimoni del Meeting di Rimini. «Mi sento come Pietro che cammina sulle acque: quando smette di guardare Gesù, inizia ad affondare». Da Tracce di luglio/agosto

Il cardinale con il pastore Nicolas Guerekoyame-Gbangou (al centro) e l’imam Omar Kobine Layama (Foto: © Florent Vergnes/AFP/Getty Images)
Margaret e Mauro

Dublino. Il seme e la storia

IncontriPaolo Perego

L'incontro con don Giussani, il matrimonio, il sì alla missione. «Sempre rimanendo legati a questa storia le cose sono cominciate a succedere...». La testimonianza di Margaret e Mauro Biondi

Alcuni ragazzi del Clu  di Bloomington.  Da sinistra: Jess, Chevy,  Dusty, Kyle, Spong

I sette di Bloomington

MondoLuca Farè

Un giovane ricercatore ha trascorso alcuni mesi all’Indiana University. Ecco cosa ha visto imbattendosi nella piccola comunità degli studenti di CL. E la lettera di una di loro (da Tracce di luglio/agosto)

Álvaro Garganta

Argentina. Don Giussani e il procuratore

IncontriAlessandro Piovesana

Dialogo con l’argentino Álvaro Garganta, penalista, sul suo incontro con il fondatore di CL e l’esperienza del centuplo: «In lui ho trovato una posizione ragionevole e profondamente umana»

Don Giussani con Wakako Saito (Foto: Fraternità CL/Francesco Gargioni)

L’abbraccio senza limiti del Mistero

MondoWakako Saito

Il legame di don Giussani con i monaci buddisti del Monte Koya. Saito Wakako racconta come è nato e cresciuto: don Ricci, la Cascinazza, il Meeting di Rimini. E la tragedia dello tsunami. Un'amicizia nel segno dell'autentica religiosità

Emilia Guarnieri, già presidente del Meeting, con Shodo Habukawa
Luca, insegnante a Gainesville, Florida.

Florida. Negli occhi i fatti

Mondo

Luca, insegnante italiano in America da sette anni, racconta la vita degli ultimi tempi e il rapporto con i suoi amici. Una quotidianità in cui «Gesù accade, e mi chiede di seguirLo»

Don Giussani con Giovanni Paolo II (©Fraternità di CL)

«Come sarà essere toccati dall'Essere!»

IncontriJone Echarri

Jone Echarri è la fisioterapista che ha curato don Giussani. Qui un estratto dalla sua testimonianza alle Giornate internazionali dedicate al fondatore di CL (Madrid, 31 marzo-2 aprile 2022). Da Tracce di luglio/agosto

Jone Echarri con suo marito, Jesús Carrascosa, al 78° compleanno di don Giussani
Kerrie con  suoi figli

«Grata, anche della mia debolezza»

Mondo

Dall'Irlanda alla Corea per riscoprire la fede abbandonata negli anni. Kerrie racconta la sua storia e i suoi drammi. E di quella "porta" che si è aperta nell'incontro con don Giussani e il movimento

Madre Geltrude Arioli

«Quella sintonia con san Benedetto»

IncontriPaola Bergamini

La clausura nel 1962 e i raggi di GS che don Giussani teneva nel monastero di via Bellotti a Milano. Madre Geltrude Arioli racconta l'incontro che ha segnato la storia e la vocazione sua e delle sue consorelle

(Foto Unsplash/Bastien Jaillot)

Il mistero di Giovanna

Italia

La storia dell'affido di una bambina con una grave malattia. E del dialogo con un amico pieno di domande. Una testimonianza dall'ultima assemblea di Famiglie per l'Accoglienza, a giugno. E la risposta di Giorgio Vittadini che guidava l'incontro

Lorenzo Ornaghi

Tu che cosa cerchi?

IncontriLuca Fiore

«Era il pronome più adoperato da Giussani: un “tu” che interpellava ciascuno». Da "Tracce" di febbraio, l'intervista a Lorenzo Ornaghi, ex Rettore della Cattolica ed ex studente del fondatore di CL

Milano, 1983. Don Giussani tiene una lezione su Leopardi (©Federico Brunetti)
Adriano Rusconi

«Guardare le cose come le sta facendo Cristo»

IncontriMaurizio Vitali

Tra i primi giovani dalla cui esperienza sono nati i Memores Domini, Adriano Rusconi ha seguito Giussani per tutta la vita. Lo abbiamo incontrato per farci raccontare quell’inizio e cosa ha generato in lui (da "Tracce" 2/2022)

Mauro-Giuseppe Lepori

«Qualcosa che non avevo mai visto prima»

IncontriAnna Leonardi

Padre Mauro-Giuseppe Lepori su Tracce di giugno racconta il suo incontro con il movimento a 17 anni. Cosa è successo da quel momento. E gli sguardi che lo hanno fatto crescere

Jordi e Glòria Cabanes (Foto: World Meeting of Families 2022)

«Meno per meno dà più»

Mondo

L’intervento di Jordi e Glòria Cabanes all’incontro in Vaticano. La conversione, la Masia, poi l’incontro con CL… La strada bellissima dove «non è la nostra forza che accoglie, ma la nostra debolezza»

Danny e Leila Abdallah durante l'intervento in Aula Nervi (Foto: World Meeting of Families 2022)

Il perdono come via di santità

MondoDanny e Leila Abdallah

Nel 2020 Danny e Leila, una coppia libanese che vive in Australia, hanno perso tre figli investiti da un automobilista ubriaco. Ecco la loro testimonianza durante l'Incontro mondiale delle famiglie