"Natale. Un altro mondo in questo mondo". Il nuovo Tracce

Dalla Terra Santa al Cile, la Bielorussia, la Nigeria... Cosa accade in chi attende e vive la certezza del Natale in un tempo di crisi
Natale 2020

Il video del Volantone

Quest'anno, la "Sera d'inverno" di Jean François Millet accompagna un testo di don Giussani
Attualità

Polito, il cammino e quelle "lucciole" che illuminano la notte

Antonia Arslan e Julián Carrón presentano al Centro Culturale di Milano l'ultimo libro del vice direttore del Corriere. Che usa la metafora del pellegrinaggio, movimento del corpo e della ragione. E ridesta le grandi domande

Un cammino da Norcia a Montecassino, zaino in spalla per trenta chilometri al giorno, in compagnia di tre amici − il Professore, la Collega, il Prete − e sotto il segno di San Benedetto che a Norcia è nato e a Montecassino ha fondato il celebre monastero....

Lettere

Il biglietto di Samuel

Luisella, ogni mattina, incontra un ragazzo africano che mendica. È gentile, affettuoso, ringrazia anche se non gli si dà niente. Un giorno lei va di fretta: «Scusa non riesco a fermarmi, sto andando a messa...». È l'inizio di qualcosa di nuovo

Da due anni, ogni mattina, quando vado a scuola, all’angolo della piazza incontro Samuel, un ragazzo africano che, con il suo berretto rovesciato, protende la mano verso i passanti. È un ragazzo gentile, affettuoso, ti ringrazia anche se non gli dai nient...

Lettere

Argentina. I poveri? «Una mano tesa verso di noi»

Con le famiglie del quartiere San Miguel. Ecco come la comunità di CL di Maschwitz ha voluto vivere la IV Giornata mondiale dei poveri. Più che un gesto di filantropia, una vera festa. Con "i santi della porta accanto"

Pochi giorni prima della Giornata mondiale dei poveri a cui ci invita papa Francesco, con gli amici che vivono l’esperienza di CL a Maschwitz abbiamo cominciato a chiederci come vivere questo invito. Durante quest’anno, dopo aver cercato a lungo di organi...

Lettere

Florida. «Il 2020 non mi ha truffato»

Anche se privati delle forme abituali della vita, «Cristo continua ad accadere». È la scoperta di un anno straordinario. Dove anche i dialoghi faticosi sulla politica, diventano occasione di conoscenza di una realtà «che ti scombussola»

Riflettendo sulla mia esperienza degli ultimi mesi, tra la pandemia e elezioni presidenziali, mi sono reso conto di alcune cose importanti. In primo luogo, siamo stati privati della possibilità di vivere la nostra vita nelle forme che ci erano abituali, e...

Tokyo
Lettere

Tokyo. La compagnia è al fondo dell'io

Dalla Svizzera al Giappone. Tutto intorno cambia: amici, lavoro, casa, lingua. E poi quattro mesi di isolamento in casa per la pandemia. Eppure, per Gabriele, è l'occasione per scoprire «da dove sgorga la Presenza che riempie da vita»

Questo per me è stato un anno speciale, perché mi sono trasferito dalla Svizzera al Giappone. Tutto intorno a me è cambiato: amici, lavoro, casa, lingua. Ho iniziato la mia nuova vita qui e dopo poco è iniziata la pandemia, che mi ha tenuto in casa da sol...

Riaffermare a chi vogliamo appartenere

Il lavoro di raccolta delle adesioni alla Scuola di comunità (il termine è prorogato al 23 dicembre). E la gratitudine di scoprire che, in un gesto semplice, può riemergere ciò che abbiamo di più caro
Attualità

Tracce. Un tesoro di carta (e non solo)

La nuova campagna abbonamenti della rivista, con la possibilità, fino al 15 dicembre, di regalare a un amico qualcosa di unico da sfogliare tra le mani e via web. Partendo dalla bellezza di «quello che ci è capitato»

"Chi ha un amico regala un tesoro", recita la nuova campagna abbonamenti di Tracce. «Tracce è un modo molto semplice per testimoniare e comunicare il tesoro che ci è capitato», ha detto Carrón recentemente: «E dopo la convenienza che abbiamo sperimentato ...