Editoriali

Tracce N.11, Dicembre 2022

EditorialiLa guerra in Ucraina e la «profezia per la pace»

«Vi invito ad accompagnarmi nella profezia per la pace - Cristo, Signore della pace! Il mondo sempre più violento e guerriero mi spaventa davvero, lo dico davvero: mi spaventa» (Francesco, Udienza a Comunione e Liberazione, 15 ottobre 2022). Desideriamo...

Tracce N.10, Novembre 2022

EditorialiLa lettera al Papa

Milano 20 ottobre Santo Padre, l’Udienza che Lei ci ha concesso sabato scorso per il Centenario della nascita di don Luigi Giussani è stato uno degli eventi più significativi della storia del movimento di Comunione e Liberazione. La paternità,...

Tracce N.9, Ottobre 2022

EditorialiOra

«L’istante, da allora, non fu più banalità per me». È la novità che si è introdotta come uno spartiacque nella vita di Luigi Giussani, in prima liceo, quando gli accadde quello che lui chiama “il bel giorno”. Lo racconta nel brano in apertura di questo...

Tracce N.8, Settembre 2022

EditorialiPuro interesse

Al Meeting di Rimini sei immerso in una bellezza imponente. Fatta di migliaia di dettagli accurati, come le righe disegnate a mano dai ragazzi in copertina. Forse non pensi che qualcuno le abbia dipinte una ad una, né che sia così giovane. Qui, ad agosto,...

Tracce N.7, Luglio-Agosto 2022

EditorialiA pieni polmoni

«Loro sono la cosa più viva che abbia mai incontrato», dice Luis da Porto Rico, parlando degli amici in cui si è imbattuto in facoltà. Raccogliamo in questo numero le testimonianze di alcuni universitari in varie parti del mondo, che rivivono, come...

Tracce N.6, Giugno 2022

EditorialiSottosuolo

In una recente intervista, il Premio Nobel bielorusso Svetlana Aleksievic, riflettendo sulla guerra, si chiede cosa abbia preso il sopravvento per arrivare fino a qui; che cosa sia accaduto alla grande “anima russa”, al grandioso influsso della cultura di...

Tracce n.5, Maggio 2022

EditorialiNon chiudere gli occhi

«Amicizia vera è ogni rapporto in cui il bisogno dell’altro è condiviso nel suo significato ultimo, vale a dire in quel destino a cui ogni bisogno desta e che costituisce il termine della sete e della fame dell’uomo». Così don Giussani nel 1997 definiva...

Tracce n.4, Aprile 2022

EditorialiInattaccabile

Il conflitto in Ucraina suscita uno sgomento che ha tutto il peso della storia e del domani, con la rottura dell’ordine globale e la tragica illusione di ricrearlo a discapito del singolo, della sua concretezza assoluta. Quello che sta accadendo richiama...

Tracce n.3, Marzo 2022

EditorialiQuale educazione?

«Moriamo a quarant’anni per un proiettile che ci siamo tirati al cuore a venti». La frase spietata di Albert Camus oggi sarebbe forse più precoce, con un proiettile sparato a diciassette, quindici, dodici anni. Si parla tanto dei ragazzi e degli...

Tracce n.2, Febbraio 2022

EditorialiCento volte tanto

«Cristo si è imbattuto nella mia vita, la mia vita si è imbattuta in Cristo proprio perché io imparassi a capire come Egli sia il punto nevralgico di tutto, di tutta la mia vita. È la vita della mia vita, Cristo. In Lui si assomma tutto quello che io...

Tracce n.1, Gennaio 2022

EditorialiCome quei due

In Generare tracce nella storia del mondo, don Giussani dice che una visione nuova del mondo nasce da un incontro eccezionale: tutto dipende dal fatto che esista una presenza umana decisiva, da cui «non si possono distogliere gli occhi». Fuori da...

Tracce n.11, Dicembre 2021

EditorialiOcchi che vedono

Il numero di dicembre apre con i documenti che hanno scandito i passi di queste settimane, a seguito delle dimissioni di don Julián Carrón dalla carica di Presidente della Fraternità di CL: una scelta presa «per favorire che il cambiamento della guida a...

Tracce n.10, Novembre 2021

EditorialiFame di nascere

L’Encuentro Madrid, che si è appena svolto, aveva per tema la speranza e, in uno dei dialoghi della manifestazione, è stata citata la filosofa María Zambrano, che sulla speranza ha scritto pagine straordinarie. Lei la descrive come un ponte, che permette...

Tracce n.9, Ottobre 2021

EditorialiNon c'è prezzo

Chi ha visto la mostra sulla secolarizzazione del Meeting di Rimini, di cui parliamo all’inizio di questo numero, ha visto anche le immagini di chiese trasformate in ristoranti, musei o piscine; ha sentito il filosofo canadese Charles Taylor dire che per...

Tracce n.8, Settembre 2021

EditorialiVedere il grido

«Dimmi una cosa ragazza, sei felice in questo mondo moderno? O hai bisogno di qualcosa in più? C’è qualcos’altro che stai cercando?». La sincerità struggente di Lady Gaga è risuonata al Meeting di Rimini, trascinando alla radice tutti gli altri...

Tracce n.7, Luglio-Agosto 2021

EditorialiChe cosa resta?

Il presente è l’unica cosa che abbiamo. Ed è paradossale, proprio perché lo abbiamo, sentirci addosso questa inesauribile tensione a viverlo, a essere presenti al presente. Perché non riesce a essere pieno. Assolutizzato, perde respiro; per riprendere...

Tracce n.6, Giugno 2021

EditorialiUn fatto personale

La parola perdono è talmente grande che vorremmo rimpicciolirla, sviarne la totalità, se non rifiutarla. Mentre il bisogno di perdono è irriducibile. Riguarda l’essenza della nostra persona. Dopo il male, compiuto o subìto, diventa solo più cocente quello...

Tracce n.5, Maggio 2021

EditorialiAffari umani

Non vogliamo guardare al microscopio la famiglia e le sue dinamiche, ma aprire uno squarcio nell’orizzonte grande che la fa respirare. La famiglia, fragile e insostituibile. Il tentativo che denunciò Hannah Arendt di «proteggere gli affari umani dalla...

Tracce n.4, Aprile 2021

EditorialiIl vaccino

«Io, come reagisco alle situazioni che non vanno?», ha chiesto, a un certo punto della sua visita in Iraq, papa Francesco: «Di fronte alle avversità ci sono sempre due tentazioni». La fuga o la rabbia, diceva. Che non cambiano nulla. «Gesù, invece, cambiò...

Tracce n.3, Marzo 2021

EditorialiGenerati ora

A un anno dall’inizio della pandemia, i dati che parlano della sofferenza dei bambini e dei ragazzi allarmano. Ma cosa accadrebbe se fossero pubblicati quelli sugli adulti? Il negazionismo oggi sarebbe ridurre il problema educativo alle aule e alle...

Tracce n.2, Febbraio 2021

EditorialiFratelli perché figli

«Il miracolo che travolge il mondo è che della gente estranea si tratti come fratelli». La frase a cui si riferisce il titolo di copertina l’ha pronunciata, in un incontro nel 1983, don Luigi Giussani (di cui il 22 febbraio ricorrono sedici anni dalla...