Incontri - 2018

Pilar Vigil

Pilar Vigil. «Perché l'uomo scopra chi è l'uomo»

IncontriAlessandra Stoppa

Membro della Pontificia Accademia per la Vita e ospite dell'ultimo Meeting, la ginecologa cilena spiega perché «siamo in un momento meraviglioso per l'umanità». E perché «la generazione di una persona nuova è il lavoro "bello" della vita»

Pilar Vigil e il marito con Papa Francesco nel 2015 durante il meeting annuale della Pontificia Accademia per la Vita
Francisco Catão

Francisco Catão. La Chiesa e il «cambiamento d'epoca»

IncontriCecília Canalle e Raúl Gouveia

Teologo brasiliano, a luglio ha presentato la traduzione portoghese della "Vita di don Giussani" a San Paolo. Ancora dottorando ha partecipato al Vaticano II, e oggi lo rilegge guardando il pontificato di Francesco. "Passos" lo ha intervistato

Una sessione del Concilio Vaticano II nella Basilica di San Pietro
Il cardinale Angelo Scola

La libertà sospesa

IncontriAlessandra Stoppa

Il tema del Meeting, l’eredità del Sessantotto, la rivoluzione sessuale e la sfida alla Chiesa. Dialogo con il cardinale Angelo Scola sulla «cesura» di allora e l’uomo di oggi, che è come «un saltatore in alto»... (da "Tracce", luglio/agosto 2018)

Milano, 1967. Manifestazione contro l'aumento delle tasse universitarie
L'incontro tra Macron e Papa Francesco

Louis Manaranche. Un clima nuovo

IncontriMaurizio Vitali

Il 26 giugno Macron ha incontrato il Papa. Ma poche settimane fa aveva parlato ai Vescovi francesi del «contributo dei cristiani oggi». Su Tracce di giugno, l'intervento del direttore dell’Osservatorio sulla modernità del Collège des Bernardins

Louis Manaranche

Ezio Bosso. Da dove nasce la musica

IncontriAnna Leonardi

Ha suonato sui maggiori palcoscenici del mondo. Dirige un teatro e un’orchestra. E per una malattia si è trovato a riniziare tutto da capo. Il pianista che commosse Sanremo racconta perché il suo lavoro “arriva” dal silenzio. Da Tracce di marzo

Pankaj Mishra

Pankaj Mishra. Questa rabbia non basta

IncontriGiuseppe Pezzini

Per il New York Times ( e non solo), il suo ultimo libro è tra i più importanti del 2017. Lo scrittore indiano racconta la sua visione senza sconti sull'oggi. E sul «disordine» globalizzato. Da Tracce di febbraio

L'ex giudice Elvio Fassone

Elvio Fassone. Quel di più d'anima

IncontriPaola Bergamini

Fare giustizia è molto più di condannare a una pena. La pensa così l'ex giudice che racconta dei trent'anni di corrispondenza con un ergastolano che è entrato a far parte della sua vita. L'intervista da Tracce di gennaio

A novembre, al Piccolo Teatro di Milano è andato in scena lo spettacolo ''Fine pena: ora'' di Paolo Giordano tratto dal libro di Elvio Fassone
Aharon Appelfeld

Aharon Appelfeld. Che cosa mi ha reso protagonista

IncontriCamillo Fornasieri

È morto a 85 anni il grande scrittore israeliano. La Bibbia, il suo popolo, il senso religioso come tensione vissuta dall'uomo che è polvere. Qui un'intervista che rilasciò aTracce alla vigilia del Meeting di Rimini del 2008