Incontri - 2016

Peter Seewald

Io, Joseph e quelle domande

IncontriLuca Fiore

Abbandona la Chiesa per il marxismo. Poi, nel 1993, il suo giornale lo invia dal cardinal Ratzinger... E lì decide di «capire cosa nasconde». La storia di Peter Seewald, autore di quattro libri-intervista con il Papa emerito

Benedetto XVI
Zygmunt Bauman.

Zygmunt Bauman. Il tunnel e la luce

IncontriDavide Perillo

Il sociologo è morto a 91 anni. Tracce lo aveva intervistato a ottobre. La solitudine. La paura degli «stranieri alle porte». La rinuncia alla libertà. L'intellettuale andava alla radice della «insicurezza esistenziale» del nostro tempo

Maria Luján Bertella

La storia si riapre

IncontriAlessandra Stoppa

A quarant’anni dall’inizio del regime argentino, l’ex militante Maria Luján Bertella racconta la sua storia. Il sequestro, l’esilio, l’esclusione. Il cammino di riconciliazione. E i fatti che hanno stravolto gli schemi (da Tracce, ottobre 2016)

Eredi e liberi

IncontriSilvio Guerra e Thérèse Martin

Oggi la trasmissione della cultura è contrapposta alla libertà di pensiero dei ragazzi. «Ma niente nasce dal vuoto». L’intellettuale François-Xavier Bellamy ci racconta la «fortuna» di insegnare. E di essere a un bivio (da Tracce, settembre 2016)

Joseph Weiler a Torino per l'esposizione di "Momenti di dignità" e "L'anima dello spazio".

Dignità, il "nocciolo" dell'uomo

IncontriLetizia Bardazzi

Dopo la presentazione al Meeting, gli scatti di Joseph H.H Weiler sono stati esposti nel Campus Einaudi. Ventotto, tra ritratti e paesaggi. Un unico tema: la condizione umana. L'incontro con l'autore, dove si è parlato di Europa e di diritti

La ferita di don Milani

IncontriGiuseppe Frangi

La libertà. L’incontro. E il «punto infiammato» che lo legava ai ragazzi. Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, racconta il suo viaggio nella vita del priore di Barbiana (da Tracce, aprile 2016)

Don Milani con i ragazzi di Barbiana

La vita felice di Jean

IncontriMaurizio Vitali

Dall'incontro con due malati mentali è nata una storia «che non mi sarei mai aspettato». Jean Vanier guida le comunità dell’Arca sparse in tutto il mondo. Siamo andati a trovarlo, per scoprire la lunga strada della carità (da Tracce, marzo 2016)