Cultura - 2018 - Pagina 2

William Congdon, Tre alberi, 1998

William Congdon. Testimone di una Presenza

CulturaRodolfo Balzarotti

Vent'anni fa, il 15 aprile 1998, moriva il grande pittore americano amico di don Giussani. "Tracce", allora, lo aveva ricordato attraverso l'ultimo quadro, dipinto il Venerdì Santo, pochi giorni prima della morte

Nel suo studio nel monastero della Cascinazza
Javier Prades (foto: Filmati Milanesi)

Prades e Roy. I fatti ci svegliano dall'incubo del futuro

CulturaLuca Fiore

Verità e libertà sono conciliabili? L'esperienza particolare può avere valore universale? Il dialogo tra il teologo spagnolo e il politologo francese al Centro culturale di Milano. A tema il ruolo della testimonianza personale nella società plurale

Dal Mediterraneo all’Europa la testimonianza nella società plurale (1:27:55)
Gaetano Previati, "Via al Calvario", 1904

Gaetano Previati: la Via Crucis come incendio del cuore

CulturaGiuseppe Frangi

Per la Quaresima il ciclo conservato ai Musei Vaticani arriva al Diocesano di Milano insieme a due versioni della "Via al Calvario". Qui l'artista non si limita a rappresentare la scena, ma vi partecipa, come poche volte è capitato nel Novecento

L'allestimento al Museo Diocesano di Milano, fino al 20 maggio 2018
Eugène Burnand, "Autoritratto", 1915

Eugène Burnand, che seppe seguire quella corsa al sepolcro

CulturaGiuseppe Frangi

È l'autore dell'immagine del Volantone di Pasqua di CL. Svizzero, protestante, pensava che il cristianesimo potesse dare all'arte ciò che le manca di più. Per rendere il senso teologico di quel momento, si svegliava all'alba, per vedere "quella" luce...

I discepoli Giovanni e Pietro corrono al sepolcro il mattino della Resurrezione, 1898