Mondo - 2023

Pancho e Alexander

Ecuador. «Siamo fatti per cose grandi»

MondoMaria Acqua Simi

Un Paese tra i più complicati dell'America Latina. Assediato da droga, violenze e crisi economica. Dove la speranza non smette di alimentare il cuore di tanti. Le storie di Isabel Maria, Pancho e Alexander

Un concerto dell'orchestra della Scuola Magnificat

Terra Santa. Sulle note del Magnificat

MondoMaria Acqua Simi

Una scuola di musica di caratura internazionale nel cuore della Città Vecchia di Gerusalemme. Un'esperienza unica di accoglienza, di dialogo. Che racconta una pace possibile. Parla il direttore, fra Alberto Joan Pari

Al lavoro nelle "Opere educative Padre Giussani" a Belo Horizonte

Brasile. «Solo l'amore ricevuto conta»

MondoDomenico Tallarico

Un insegnante italiano invitato da Rosetta Brambilla a Belo Horizonte a tenere dei corsi di formazione per i collaboratori delle "Opere educative Padre Giussani". Il racconto della sua settimana nelle favelas

L'esperienza delle "Jornadas Medico Quirurgicas de El Tocuyo"

Venezuela. «Il viaggio per curare, che ci ha cambiati»

MondoDavide Perillo

Un anestesista e cinque laureandi milanesi in Medicina (più una spagnola). Due settimane nell'entroterra del Paese latinoamericano per offrire il loro aiuto a chi non ha nulla. Dalla mostra al Meeting di Rimini, una catena infinita di incontri

Don Don Bosco tra i suoi ragazzi (Foto Avsi)

India. Una famiglia per father Don Bosco

MondoDavide Perillo

Il nome con cui si è fatto battezzare, da quando è prete suona ancora più strano. Nel 2019 ha dato vita al Talitha Cumi Unnati, un centro educativo che, oggi anche con il sostegno di Avsi, accoglie ragazze in difficoltà. Ecco la sua storia

La vacanza della comunità del Sud Est asiatico

«Guarda! Che cosa ti ricordo?»

MondoPaola Ronconi

Da Filippine, Indonesia, Malesia, Singapore, Cina... Un weekend di vacanza per un'ottantina di persone della comunità di CL del Sud Est asiatico. Giorni bellissimi: «Ma non per nostra virtù, è Dio che ci mette insieme»

Darina Blagonravova

Russia. Una imprevedibile unità

MondoDarina Blagonravova

Darina vive in un piccolo paese vicino Vladimir. È diventata insegnante «perché i bambini incontrino lo stesso sguardo che ho incontrato io». Quello sguardo che per lei ha vinto ogni solitudine (da "Tracce" di novembre)

Padre Martin Schneeberger

Grecia. «La mia chiesa di migranti»

MondoMaria Acqua Simi

Sull'isola di Lesbo padre Martin serve una parrocchia particolare, composta per lo più da rifugiati: «Li guardo, li ascolto. E la loro fede rafforza la mia»

Melbourne (Unsplash/Pat Whelen)

Australia. «Perché siamo ancora qui?»

MondoJohn Kinder

L'invito a partecipare agli Esercizi della Fraternità di CL nella sala di una parrocchia, gli incontri periodici su "Il senso religioso" di don Giussani e la scoperta di qualcosa che tutti stavano cercando. Accade a Melbourne

Il picnic dei giovani Ugandesi a Entebbe

Uganda. Il picnic e il destino

MondoDebra Nakawombe

Una giornata insieme, tra studenti e giovani lavoratori, ai giardini botanici di Entebbe, sulle rive del Lago Vittoria. Per approfondire l'amicizia che li lega. E proporla ad altri

Un momento della Conference del Clu al Benedictine College di Atchinson, Kansas

Kansas. La scintilla nel Campus

MondoDavide Perillo

La prima "Conference" degli universitari di CL al Benedictine College di Atchinson. Un piccolo meeting lungo un weekend che ha coinvolto una sessantina di studenti dagli States. E quattro dall'Italia. Il loro racconto

Yersultan, studente di Storia ad Astana, Kazakistan

Io, musulmano, ho sete della loro felicità

Mondo

L’incontro con un’insegnante di italiano, il contraccolpo dei "regali" avuti da amici innamorati della vita: su "Tracce" di Ottobre, la storia di Yersultan, studente kazako

Jimmy Tamba al Meeting di Rimini (Archivio Meeting)

Sierra Leone. Il frutto di un'amicizia

MondoMaria Acqua Simi

Da ex bambino soldato a padre adottivo. Jimmy Tamba racconta l'incontro con padre Berton, con CL e la famiglia Nembrini. «Non si sono persi in analisi: mi hanno fatto vedere il buono che c'è nel mondo»

La presentazione de "Il senso religioso" a Garching bei München

Germania. Quando basta il "sì"

Mondo

Una piccola comunità vicino a Monaco di Baviera che prende sul serio la sfida di cosa vuol dire "essere presenza". Ne nasce la presentazione in parrocchia de "Il senso religioso". E non solo

Una via de L'Avana

Cuba. Cambio di frequenza

MondoAlejandro Mayo

Si sono trovati per la presentazione del nuovo libro di Scuola di comunità. Ma quella sera, tra le vie de L'Avana Vecchia, gli incontri e le sorprese sono continuati. Dall'ultimo numero di "Huellas", il racconto di Alejandro

(Foto Unsplash/Kim Jui Jin)

Fine vita. «Non perdete mai la speranza»

Mondo

Dulce, dottoressa specializzata in geriatria e medicina palliativa alla Johns Hopkins, nel Maryland, condivide la sua esperienza di fronte al problema del suicidio assistito al centro del dibattito in tanti Stati degli Usa

Enrique Arroyo, direttore del Colegio J.H. Newman di Madrid

Madrid. «La mia avventura con la Newman»

MondoEnrique Arroyo Orueta

L'incontro con il movimento a 17 anni. Il "sì" a Cristo, la scelta di insegnare e la nascita di una scuola che oggi accoglie oltre 1.500 studenti. La testimonianza di Enrique Arroyo alla Diaconia Europa

Paolo ed Elena con i tre figli

Grecia. «La nostra vocazione è il mondo»

MondoMaria Acqua Simi

Paolo ed Elena vivono ad Atene. La caritativa, le cene, l'incontro con altri movimenti e associazioni fino agli Esercizi spirituali. «Per riscoprire, nello sguardo dell'altro, la bellezza del nostro carisma»

Padre Berton tra i suoi ragazzi

Bepi Berton. Il seme del mango

MondoErnest Sesay

Dieci anni fa moriva il missionario saveriano che ha vissuto a lungo in Sierra Leone. La cura delle comunità cristiane locali, l'accoglienza dei più piccoli, i bambini soldato... Il ricordo di uno di quei giovani «abbracciati da lui»

Giacomo e sua moglie Maria

Londra. Se l'aridità non è obiezione

MondoGiacomo Mazzi

Un lavoro nella finanza, l'ansia della performance fuori e dentro casa. Fino alla scoperta che tutto è unito solo se ci si riconosce amati. La testimonianza di Giacomo alla Diaconia europea di CL