#Colletta19

Un momento della Colletta Alimentare a Chioggia

A Chioggia la Colletta diventa una festa

Lettere

Dopo i disastri dell'acqua alta, un'edizione speciale della raccolta di cibo. Al Lido di Venezia i volontari di Pellestrina "in trasferta". E un evento di popolo per riscoprire il valore del «fondo comune degli italiani»

Un volontario alla Colletta (Foto: Icon/Photo)

Roma. Una tonnellata fatta da centinaia di "io"

Lettere

La prima volta come responsabile di un supermercato. L'entusiasmo dei giovani di una multinazionale, quello dei diplomatici della Santa Sede e dei ragazzi di suor Antonella. E la cassiera che, alla fine, dice: «Qui siamo tutti contenti»

Una spesa donata alla Colletta Alimentare a Bologna

Bologna. La Colletta è molto di più

Lettere

Il turno era iniziato come un "dovere". «Chi me lo fa fare di alzarmi alle 7 e stare lì a volantinare?». Poi una domanda, una spesa donata e un sorriso nuovo. E si riparte

La Colletta Alimentare è stata fatta in dieci carceri italiane

Colletta in carcere. «È un pezzo di strada da fare»

AttualitàGiorgio Paolucci

L'iniziativa del Banco Alimentare, per la decima volta, è entrata nelle prigioni italiane. Per molti detenuti è un momento atteso, come per Monrad, Renato, Ernesto, Alessandro... Ecco che cosa è successo a Opera

Una volontaria della Colletta alimentare

Colletta 2019. «Il fondo comune degli italiani»

AttualitàLuca Fiore

Il 30 novembre torna la raccolta di generi alimentari nei supermercati. È un'iniziativa del Banco Alimentare, nato 30 anni fa dal genio di Danilo Fossati, titolare della Star. È nel dialogo con lui che don Giussani ne colse il valore educativo. Ecco come