Lettere - 2021 - Pagina 4

Foto Unsplash/Ben Mullins

«Il grande cuore di quella ragazza»

Lettere

«Scaraventata» da una cattedra di liceo a fare sostegno alle medie. Una fatica enorme, tanto da farla arrabbiare perfino con Dio. Un'insegnante racconta che cosa ha cambiato tutto

Foto Unsplash/Bethany Legg

«Buongiorno prof, a che ora va a messa?»

Lettere

Mesi di insegnamento faticosi, eppure ricchissimi, dove è possibile vedere l'umanità dei ragazzi fiorire. Quella di una ragazzo che parla della nonna e della fede, per esempio. O della alunna che suggerisce la fiction su Chiara Lubich...

Volontari della Giornata della raccolta del farmaco

Banco Farmaceutico. La carità ha operato ancora

Lettere

Il freddo e il maltempo non hanno fermato la raccolta fuori dalle farmacie. Molti gli anziani. C'è chi chiede di donare le medicine della moglie morta. E sullo sfondo, l'appello del Papa. La lettera di una volontaria di Piacenza

Foto: Unsplash/Jeswin Thomas

Prof e studenti. Un solo cammino

Lettere

È possibile scommettere sul cuore di ciascuno, come è stato detto all’incontro del 30 gennaio. Cosa succede se a un alunno, che fatica a connettersi in Dad, si pone la grande domanda sul senso della vita. Una lettera da Siena

Andressa

Brasile. La bellezza e il dolore vanno insieme

Lettere

La storia di otto amici, un giovane gruppetto di Fraternità di San Paolo, e di quello che vivono grazie alla testimonianza di Andressa… Se «la finitezza della vita non è la fine»

Foto Unplash/Wan San Yip

«Lo sport è fermo? Noi facciamo squadra»

Lettere

Calcio, nuoto, dodgeball... Tutto fermo. Per una piccola società sportiva, la pandemia rischia di essere una condanna all'immobilismo. Ma che cosa fonda l'impegno con i giovani? Qualcosa che neanche gli obblighi di legge possono fermare

Cile. «Nulla ci impedisce di vivere intensamente»

Lettere

Niente vacanze comunitarie, causa pandemia. Così la convivenza degli amici cileni di CL si sposta online. Quattro giorni di incontri, testimonianze, giochi, workshop di arte e di cucina... Un esperimento che prova ad abbracciare tutto

Foto Unplash/Basil Samuel Lade

Basilea. «Che cosa mi fa camminare?»

Lettere

Nella pandemia, la scoperta della radice vera dell'amicizia. E della possibilità che tutto diventi occasione di scoperta di sé e del mondo. Come quell'incontro con una dottoranda nigeriana che...

Alcuni amici di Bocatas di Barcellona.

Barcellona. Quando non c'è spazio per la tristezza

Lettere

Una notte con i poveri senzatetto nel capoluogo catalano, a fine dicembre. Tra la gioia e lo stupore «degli ultimi fra gli ultimi». Per una novità, con la caritativa, che può cambiare la vita. Come è accaduto a Peter...

Foto Unsplash/Free To Use Sounds

Gioventù Studentesca. Una poesia per dire "compagnia"

Lettere

Una sorpresa in versi durante la Scuola di comunità, preparata da un ragazzo di seconda liceo con l'aiuto di alcuni amici. Cuori desti «che hanno risvegliato anche il nostro». Lo raccontano alcuni insegnanti

Foto Pexels-Rodnae Productions

La mia nuova (temporanea) dimora

Lettere

Il virus colpisce Nando e lo costringe in una camera d'ospedale. Ma il compagno di stanza e il conforto di chi è fuori non lo lasciano solo. Una compagnia che non dà tregua. Ed è un po' come da giovani, al Luna Park...

Don Pigi Bernareggi

Il mio “inizio" con Bernareggi

Lettere

Dino Quartana, domenicano a Parigi, racconta il suo incontro con il missionario appena scomparso, e l'arrivo di don Giussani nella loro "Prima E" del Berchet. «È stata un'amicizia misteriosa. Ciò che lui vive ora, lo viveva già prima»

Dino Quartana
Mireille Yoga, del Centro Edimar di Yaoundé, in Camerun.

Bologna. «Ecco ciò per cui vivo io»

Lettere

Un'iniziativa per le Tende Avsi inedita, che, per la pandemia, ha rivoluzionato il format tradizionale. Eppure ha sorpreso tutti, gli organizzatori e i trecento collegati via web per ascoltare l'amica Mireille dal Camerun

Foto Unsplash/Annie Spratt

Genova. «Ora ci si può abbracciare con gli occhi»

Lettere

Un'insegnante e una classe tutta nuova, conosciuta solo tra mascherine e Dad. Poi, le vacanze di Natale, con una cena benefica online e una due giorni di studio. E il ritorno in classe, che «non è più la stessa cosa»

Foto Unsplash/Fusion Medical Animation

«Qual è il mio contributo al mondo?»

Lettere

Il Covid, il lavoro nelle migliori università d'Oltremanica, la scoperta della "variante inglese". Alessandro, ricercatore, racconta degli ultimi mesi di pandemia. E di qualcosa che ha a che fare con il gusto della vita...

Il Sacro Monte di Varese

Gs Varese. Vacanza a distanza, ma insieme

Lettere

Un gruppetto di ragazzi delle superiori ha organizzato una serie di momenti nel periodo di Natale. Giochi, canti, testimonianze. Con un'unica domanda al fondo: «Come si fa a vivere intensamente il reale?»

Foto Unsplash/Chris Montgomery

Vacanze online, per reimparare a vivere

Lettere

Tre serate, due pomeriggi di studio e un'assemblea finale. Senza averli mai visti prima "in presenza", una ragazza di GS ha proposto a una trentina di amici di trovarsi via Zoom. «Basta dire di sì alla realtà e accadono cose inimmaginabili»

Foto Unsplash/Max Delsid

Un corso di cucina "dell'altro mondo"

Lettere

Quest'anno, niente Presepe vivente in piazza per sostenere le Tende Avsi. Perché non chiamare un amico chef per una lezione online e raccogliere lo stesso delle offerte?