Lettere - 2021 - Pagina 2

«Bisognerebbe niente! Bisogna il presente»

Lettere

Ritrovare le ragioni per proporre l’Happening di Cremona, dentro la domanda di questi mesi: che cosa rende la vita vita se è tutto bloccato. Ora ci si rimette in moto. Spinti da quella "febbre di vita" da cui tutto è nato

Hiroshima (Foto: Lorenzo Lamonica/Unsplash)

Giappone. Ritrovarsi compagni

Lettere

Gli Esercizi spirituali della Fraternità di CL si sono svolti anche per la comunità giapponese. Sako di Hiroshima e Michiyo di Yokohama raccontano quello che sono stati per loro

Foto Unsplash/Erik Mclean

Nuove tracce impreviste

Lettere

Gli Esercizi della Fraternità dopo dieci anni di assenza. Il ritorno alla Scuola di comunità... Così Marilena racconta come si è riaccesa la sua speranza

Tom Sullivan

Stati Uniti. Il cuore "indifeso" di Tom

Lettere

L'incontro con il movimento a metà degli anni Ottanta. Da lì una storia grande di comunione. Così un amico ha ricordato Tom Sullivan al suo funerale, qualche giorno fa

Foto Unsplash/Dimitri

Accoglienza. Quando diventare genitori è una rivoluzione

Lettere

Cinque anni di matrimonio con il desiderio di un figlio che non arriva. E, ora, la disponibilità all'adozione. Un cammino «che ci ha presi», tra fatiche e incontri. Come quelli con Nadia, Massimo, Maria Grazia...

Foto Unsplash/Tim Gouw

Università. «A Chi ho detto sì?»

Lettere

La decisione sofferta di candidarsi nel suo corso di Laurea. Eppure nelle elezioni in Ateneo ha scoperto che «ogni singolo incontro ha la portata del “tutto”». Fino al rapporto insperato con una compagna...

Silvio Cattarina

A mani vuote e a piedi nudi

Lettere

Il Covid ha lasciato il segno. Eppure, tra spaesamento e timori, permane «il desiderio che questa ripartenza sia davvero qualcosa di nuovo, di utile». La lettera di Silvio Cattarina, de "L'Imprevisto" di Pesaro

La veglia nella chiesa di Santa Maria Segreta a Milano

Università. «La libertà di dire "eccomi"»

Lettere

Il desiderio di ripartire, dopo un anno di restrizioni e fatica. Con gli atenei che tornano a ripopolarsi. Sofia racconta le sue domande. E la provocazione dell'Arcivescovo di Milano alla veglia per gli studenti

Foto Unsplash/Martin Castro

Esercizi. «Invitato a cambiare mentalità»

Lettere

Un anno di pandemia, il ricovero per Covid, le cure a casa, la vicinanza di tanti amici... E la possibilità di seguire la tre giorni della Fraternità via internet. Così Luca racconta la gratitudine per quello che gli sta accadendo

Una lezione alla Scuola "Frassati" di Seveso (Monza Brianza).

Educazione. «Anche il bene si trasmette per contagio»

Lettere

Dal guardare all'esperienza vissuta a scuola durante la pandemia fino all'incontro dell'Arcivescovo di Milano con le scuole paritarie della Valle del Seveso, in Brianza. Per vedere come «il Signore scrive sulle nostre righe»

Il Battesimo di Endri

Milano. «Figli di uno stesso padre»

Lettere

Il Battesimo di un ragazzo conosciuto in Università. Un sì che diventa per i suoi amici il segno di una preferenza su ciascuno, quella «di Cristo che opera in noi»

(Foto: John Schnobrich/Unspalsh)

Maturità. Un esame da protagonisti

Lettere

Si è concluso il ciclo di lezioni di preparazione all'esame di Stato organizzato da Portofranco Milano. Gli interventi di Massimo Borghesi, Davide Prosperi, Giorgio Vittadini, Luca Antonini e Valerio Capasa. Qui i link per rivedere gli incontri

La Via Crucis a Dublino

Dublino. Vivere chiedendo che Cristo si sveli

Lettere

In Irlanda le chiese continuano a rimanere chiuse per la pandemia. Organizzare il gesto del Venerdì Santo è una piccola odissea. Ma anche l'occasione per nuovi incontri e godersi lo stupore dell'ultima arrivata

(Foto: Molly Belle/Unplash)

Ci vuol coraggio per cercare la felicità

Lettere

Bice è stata al Triduo di Pasqua di Gioventù Studentesca. L'attrattiva per quello che ha ascoltato e le domande e i desideri che sorgono. «E se mi ritroverò in balia della paura e del dolore, ripenserò a come sono rinata in questi giorni»

Giovanni Francesco Romanelli, "I santi Giovanni e Pietro al sepolcro" (particolare), 1640. © Los Angeles County Museum of Art

Una mamma al Triduo di Pasqua

Lettere

Anna, dopo otto anni dalla fine degli studi, riesce a seguire il gesto del Venerdì Santo per gli universitari di CL. «Anche se moglie e madre, ho bisogno di un Padre da seguire»

La cappellania dell'Università di Tilbug (Foto: Luca Fiore)

La voce del movimento in olandese

Lettere

La pandemia è stata occasione per tradurre alcuni testi proposti da CL. Per leggere nella propria lingua madre e per fare nuovi incontri: «Dall'ultimo arrivato impariamo che cos'è il carisma»

(Foto: Dylan Nolte/Unsplash)

La riffa di Pasquetta

Lettere

L'adozione a distanza con Avsi. Ma per Antonella non basta. Dice al marito: «Finisce tutto tra me e te?». Così nasce un'idea per la campagna tende di Avsi. Che mobilita dalle Marche alla Lombardia, fino alla Sardegna. «Liberi di chiedere e di donare»

(Foto: GC Libraries Creative Tech Lab/Unsplash

Un caffè in via Zamboni

Lettere

Tommaso e i suoi amici del CLU vanno tutti i giorni nello stesso bar, nella via universitaria di Bologna. Tra una colazione e l'altra, inizia un'amicizia semplice con i proprietari. Fino al regalo del Volantone di Pasqua...

Foto: Kari Shea/Unsplash

Quando i piani saltano

Lettere

In quarantena preoccupata di "riempire il tempo", Emanuela sente che più cose fa, più aumenta il disagio di non poter uscire. Poi, in una situazione così indesiderata, si spalanca la domanda